BIO | ROPPO Vincenzo

RITRATTO_ROPPOvincenzo

È professore di Diritto civile nell’Università di Genova e avvocato, esperto di diritto dell’informazione e delle comunicazioni di massa e già membro del Consiglio di amministrazione della RAI (1986-1993) e di Cinecittà Holding (1996-2001).

Al Festival 2018 il suo intervento, con Elisabetta Rubini e Paola Schwizer, è stato:
Professionisti e impegno civile
Due protagonisti nelle loro discipline, a confronto con un impegno più ampio.
Rivedi lo streaming video dell’evento > clicca qui

 


Al Festival 2017 il suo intervento con Gherardo Colombo è stato:
Le connessioni nella Costituzione
Rivedi lo streaming video dell’evento > clicca qui 

Inoltre, con Edoardo GarroneFederico Ferrazza:
Industria, ricerca, ambiente: connessioni virtuose
Rivedi lo streaming video dell’evento > clicca qui  


Al Festival 2016 il suo intervento con Gherardo Colombo e Armando Spataro è stato:
Giustizia, comunicazione, privacy: la Costituzione al tempo del web
Rivedi lo streaming video dell’evento > clicca qui


Al Festival 2014 il suo intervento con Nando Dalla Chiesa e Gherardo Colombo è
La responsabilità sociale della comunicazione.
La democrazia, che si realizza attraverso continue scelte da parte dei cittadini, dipende dalla conoscenza, perché senza sapere è impossibile scegliere correttamente. Si conosce attraverso percorsi intimi e individuali, ma si conosce anche, e oggi forse soprattutto, attraverso strumenti di massa, quelli che comunicano indifferentemente a tutti. La comunicazione ha la responsabilità sociale di svolgere effettivamente la sua funzione di presupposto della democrazia. Attraverso la diffusione di contenuti e di metodi. Sia direttamente, con prodotti dedicati, sia mediatamente, attraverso ciò che sta nei prodotti generalisti. Curando che sia garantita comunque la laicità del risultato.