BIO | FERRARELLA Luigi

RITRATTO_FERRARELLAluigi

Giornalista di cronaca giudiziaria, scrive per il Corriere della Sera. Ha pubblicato anche due libri in tema di leggi e giustizia: L’intruso (1997) e Fine pena mai (2007). È co-autore dell’inchiesta televisiva Mani Pulite, che venne trasmessa da Rai 2. Nel 2006 ha vinto il premio Livio Zanetti e nel 2007 il Premiolino.

Al Festival 2021 il suo intervento Gherardo Colombo, Mauro Palma, Marco Travaglio è:

domenica 12 settembre
ore 10:45 > Piazza Ido Battistone
Carcere e umanità
Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato (Art.27 della Costituzione). 


Al Festival 2019 il suo intervento con Gherardo Colombo, Alberto Nobili è stato:

Sorvegliare e punire o sorvegliare e recuperare?
La risposta al crimine deve essere (solo) punitiva o deve recuperare il responsabile? Il carcere, così com’è concepito, aiuta o penalizza la sicurezza dei cittadini? È coerente, o contrasta, con la nostra legge fondamentale, la Costituzione? E se contrasta, quale compito si pone al magistrato chiamato ad applicare il carcere per i reati più gravi?
Rivedi lo streaming video dell’evento > clicca qui