> BIO | FERRARA Silvia

RITRATTO_FERRARAsilvia

Professore ordinario di Civiltà egee all’Università di Bologna. Dirige un progetto europeo finanziato dall’European Research Council sull’invenzione della scrittura e sulla decifrazione di scritture antiche non ancora decifrate (INSCRIBE Invention of Scripts and their Beginnings). Per Feltrinelli ha pubblicato La grande invenzione. Storia del mondo in nove scritture misteriose (2019), tradotto negli Stati Uniti, in Cina, in Gran Bretagna, in Francia, in Germania, in Grecia e in Spagna, e Il salto. Segni, figure, parole: viaggio all’origine dell’immaginazione (2021). Anche questo libro sarà tradotto in varie lingue.

Al Festival 2024 il suo intervento sarà:

La speranza di trovare un’invenzione: l’isola di Pasqua e i suoi misteri

_______________________________________________________________________

Al Festival 2023 il suo intervento con Giorgio Vallortigara è stato:

Figure, simboli, numeri e parole


Al Festival 2022 il suo intervento con Stefano Allievi, Guido Barbujani è stato:

Homo Sapiens: la lunga marcia
Migrazioni, incontri, incomprensioni, scambi, convivenze, conflitti. All’interno dell’ormai consueto appuntamento Homo sapiens, una linguista, un sociologo e un genetista, ciascuno dal suo punto d’osservazione, raccontano come la lunga marcia dell’umanità, iniziata dall’Africa 200mila anni fa e tuttora in corso, abbia lasciato un’impronta profonda su quasi tutto: le nostre differenze biologiche, le nostre culture e le nostre società.
Rivedi il video dell’evento > clicca qui

LOGHINI_COLLABORAZIONE_fs