> BIO | VALLORTIGARA Giorgio

RITRATTO_VALLORTIGARAgiorgio

È professore di Neuroscienze presso il Centre for Mind-Brain Sciences dell’Università di Trento, di cui è stato anche direttore. È autore di più di 300 articoli scientifici su riviste internazionali (con oltre 20.000 citazioni) e di vari libri a carattere divulgativo, il più recente dei quali, uscito quest’anno, si intitola “Pensieri della mosca con la testa storta”, Adelphi Editore.

Al Festival 2021 il suo intervento con Guido Barbujani è stato:

Homo sapiens: la verità, vi prego, sul cervello
In anni recenti abbiamo assistito allo sviluppo tumultuoso delle neuroscienze, ma molti aspetti della vita mentale ci rimangono ignoti. Non abbiamo idea di quale sia il codice che consente di codificare i fatti dell’esperienza nel cervello. Al punto di vista tradizionale, che il codice vada cercato a livello di sistema, che sia legato cioè alla connessione tra le cellule, inizia a contrapporsi l’idea che possa essere di natura molecolare, interno alle cellule stesse, con interessanti implicazioni sul modo in cui dovremmo concepire la natura umana e il suo posto nel mondo.
Rivedi il video dell’evento > clicca qui