BIO | BRIZZI Enrico

RITRATTO_BRIZZIenrico
Ha esordito a vent’anni con il best-seller Jack Frusciante è uscito dal gruppo, divenuto poi film di successo, al quale hanno fatto seguito Bastogne (1996), Tre ragazzi immaginari (1998) ed Elogio di Oscar Firmian e del suo impeccabile stile (1999). Sui cammini a piedi ha scritto Nessuno lo saprà (2005), Il pellegrino dalle braccia d’inchiostro (2007), Gli Psicoatleti (2011), Il sogno del drago (2017) e La via dei re (2018). Tra i suoi ultimi titoli la raccolta di racconti In piedi sui pedali (Mondadori, 2014, Premio Bancarella Sport), e i romanzi Il matrimonio di mio fratello (Mondadori, 2015), Tu che sei di me la miglior parte (Mondadori, 2018) e Il diavolo in Terrasanta (Mondadori, 2019).

Al Festival 2020 il suo intervento è:
domenica 13 settembre
MONDO PODCAST Cammini: itinerari storici a misura di podcast
Enrico Brizzi, scrittore affermato e appassionato di cammini, racconta com’è nata l’idea di trasmettere agli ascoltatori la propria passione per gli itinerari storici e le antiche vie che attraversano l’Europa e l’Italia, percorse da secoli rigorosamente a piedi.