BIO | ZATTERIN Marco

RITRATTO_ZATTERINmarco
Nato a Roma nel 1961. Dal luglio 2016 vicedirettore de La Stampa, giornale per il quale ha cominciato a lavorare nel 1995 e del quale è stato capo dell’Economia e corrispondente da Bruxelles dal 2006 al 2016. Giornalista professionista dal 1984, ha lavorato anche per Ore 12 (1982-1986), Italia Oggi (1996-1991), L’Indipendente (1991-1994). Segue da sempre l’economia macro e monetaria, le banche, le nuove tecnologie e, naturalmente, il processo di integrazione europea. Nel (poco) tempo libero, legge e scrive di Storia, in particolare di guerra napoleoniche ed esplorazioni, con speciale riguardo alle scoperte egittologiche. E’ appassionato di gialli classici, letteratura britannica e musica rock. Sposato con Loredana, un figlio.

Al Festival 2021 il suo intervento con Paola Peduzzi, Giovanni Zagni, Massimo Gaudina, Federica Megalizzi è:

domenica 12 settembre
ore 11:15 > Piazza Colombo
Verità, falsità e amenità sull’Europa


Al Festival 2017 il suo intervento con Gabriele Galateri di GenolaFerruccio De Bortoli e Carlo Purassanta è stato:
Le vie della crescita tra globalizzazione e protezionismo: il ruolo dei servizi finanziari e delle nuove tecnologie
Rivedi lo streaming video dell’evento > clicca qui


Al Festival 2016 ha intervistato Alessandra Bianco:
31 minuti con Alessandra Bianco