BIO | DE BORTOLI Ferruccio

RITRATTO_DE-BORTOLIferruccio-new

Laurea in Giurisprudenza. Giornalista professionista dal 1975. Ha diretto due volte il Corriere della Sera, dal 1997 al 2003 e dal 2009 al 2015. E il Sole-24 Ore dal 2005 al 2009. È stato editorialista della Stampa. Nel 2003-2004 ha ricoperto l’incarico di amministratore delegato della Rcs Libri e presidente di Flammarion e Casterman. È stato, inoltre, vicepresidente dell’Aie, l’associazione italiana degli editori e membro dei consigli di Adelphi, Skira e Marsilio. Presidente della fondazione teatro Franco Parenti e consigliere dell’associazione amici del Poldi Pezzoli. Attualmente è presidente di Vidas e della casa editrice Longanesi. Scrive per il Corriere della Sera e il Corriere del Ticino.

Al Festival 2017 il suo intervento con Gabriele Galateri di GenolaCarlo Purassanta e Marco Zatterin è stato:
Le vie della crescita tra globalizzazione e protezionismo: il ruolo dei servizi finanziari e delle nuove tecnologie
Rivedi lo streaming video dell’evento > clicca qui


Al Festival 2016 il suo intervento con Stefano Quintarelli è stato:
Costruire il domani: istruzioni per un futuro immateriale
Rivedi lo streaming video dell’evento > clicca qui


Al Festival 2015 il suo intervento è stato:
In dialogo con Federico Ghizzoni, Mauro Moretti e Monica Maggioni

Executive, cultura e classi dirigenti per l’Italia di domani