> BIO | BERTOLINO Enrico

RITRATTO_BERTOLINOenrico

Dopo la laurea, Enrico Bertolino lavora come perito turistico e per undici anni nel settore bancario. L’esordio nel cabaret avviene nel 1996 con Seven Show, poi il successo nel 1997 con Zelig: Facciamo Cabaret e Ciro, il figlio di Target fino al passaggio in Rai. Lo troviamo in Bulldozer (2003-2005), Glob – L’osceno del villaggio (2005-2010), Glob Spread (2012), Wikitaly – Censimento Italia (2012), ed Expo Milano 2015 – Conto alla rovescia (2014). Fonda insieme alla moglie Vida a Pititinga, associazione onlus per i giovani meno fortunati del villaggio brasiliano. Dal giugno 2016 porta nei teatri italiani l’Instant Theatre® format in cui Il teatro diventa luogo di informazione satirica strettamente legata all’attualità, e lo spettacolo un percorso di conoscenza di un tema politico o sociale. Da maggio scorso è in libreria con “Le 50 giornate di Milano. Diario semiserio di un barricato sentimentale” (Solferino) dedicato alla quarantena causata dalla pandemia.

Al Festival 2020 il suo intervento con Luca Bottura è:
sabato 12 settembre > ore 19.15 > Piazza Ido Battistone
Interessa l’articolo?
Interessa l’articolo? è  un’iniezione di comicità che racconta la realtà rivisitando in chiave ironica titoli, sottotitoli e linguaggi dei principali quotidiani italiani.  I momenti paradigmatici dello scenario attuale saranno fatti a pezzi e ricomposti con sorridente ferocia senza far sconti a nessuno. Neanche al pubblico.