> BIO | RAIMONDO Linda

RITRATTO_RAIMONDOlinda

Iscritta alla facoltà di Fisica, studia per diventare astronauta. A 13 anni intervista Samantha Cristoforetti per Focus, al liceo organizza una serie di conferenze dedicate allo spazio con l’astronauta Maurizio Cheli, mentre nel 2017 arriva in finale al concorso Odysseus space contest dell’Esa (Agenzia spaziale europea) con il progetto di una base su Marte. Raccoglie 1300 euro per realizzare una sonda pallone presentata ufficialmente all’Asi (Agenzia spaziale italiana) ed è stata appena premiata dall’Esa, assieme a Mattia Barbarossa, con lo Space exploration master che le consentirà per un anno di poter lavorare al Marshall space flight center della Nasa. É stata inserita da L’Espresso tra i 30 ragazzi da seguire nel 2019 ed è diventata il volto di Rai Gulp, con il compito di raccontare la scienza, lo spazio, il volo umano e l’esplorazione ai suoi coetanei con format originali ed una fascia settimanale dedicata.

Al Festival 2020 il suo intervento con Salvatore Aranzulla, David Parenzo è:
sabato 12 settembre
Cielo, stelle e computer: all’inseguimento di un sogno