> BIO | PICOZZI Massimo

RITRATTO_PICOZZImassimo

È nato a Milano l’ 8 agosto del 1956. Dopo aver conseguito il diploma di maturità, si è iscritto alla facoltà di Medicina e Chirurgia, conseguendo la laurea a pieni voti nel 1983. Successivamente si è specializzato in Psichiatria, Criminologia e Sessuologia clinica. Dal 1984 al 1988 ha lavorato in alcuni istituti penitenziari, dove è stato direttore sanitario. Dal 1990 al 1999 ha lavorato come dirigente ospedaliero e a partire dal 2000 è il responsabile della sezione di Psicologia investigativa e psicopatologia delle condotte criminali dell’Università di Parma, dove è anche docente del primo corso di specializzazione in Psicologia investigativa. Nel 2001 ha collaborato con l’Università Carlo Cattaneo di Castellanza, e nel 2012 insegna all’Università IULM di Milano, dove dirige il Master in Criminologia. Insegna anche nei centri di formazione dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato. È autore di numerosi volumi e libri.

Al Festival 2021 il suo intervento con Andrea Federica De Cesco è stato:

MONDO PODCAST – Appuntamento con il crimine
Ci sono storie che, per quanto macabre, continuano ad affascinare l’immaginario collettivo. Vicende nelle quali i dettagli più fortuiti e insignificanti possono cambiare il corso della vita degli attori in causa. Scene dalle quali, per quanto disturbanti, non si riesce a distogliere lo sguardo, anche metaforico. Sopra a tutte, la scena del crimine, in cui delitto, perversione, casualità e mistero concorrono insieme, talvolta con una tale carica da segnare intere generazioni ed entrare nella storia. Ce le racconta Massimo Picozzi, psichiatra e criminologo che insieme a Carlo Lucarelli ha firmato la prima storia dell’omicidio in audio, Nero come il sangue, un excursus esclusivamente in audio tra i delitti più clamorosi, dalla rivoluzione industriale a oggi.
Rivedi il video dell’evento > clicca qui