BIO | MOLINARI Maurizio

RITRATTO_MOLINARImaurizio
Direttore del quotidiano La Repubblica, è stato direttore de la Stampa. Ha studiato al Manchester College di Oxford e all’Università ebraica di Gerusalemme e si è laureato in Scienze politiche e in Storia all’Università La Sapienza di Roma. Giornalista professionista dal 1989, è stato corrispondente dal Medio Oriente, dagli Stati Uniti e dall’Unione Europea. Nella sua carriera ha scritto su testate come L’Indipendente, L’Opinione, Il Tempo, Il Foglio, Panorama e ha intervistato illustri personaggi, quali i presidenti Usa Barack Obama e George W. Bush, il Segretario di Stato statunitense Condoleezza Rice, i Segretari generali dell’Onu Kofi Annan e Ban Ki Moon, l’ex vicepresidente statunitense Al Gore, il sindaco di New York Michael Bloomberg, il Primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, il leader dell’OLP Yasser Arafat, il leader libico Muammar Gheddafi, il presidente del Venezuela Hugo Chávez, il banchiere David Rockefeller, il presidente della Banca Mondiale Paul Wolfowitz. Collabora con La7, RaiNews24, Sky TG 24 e Tg5. Il suo ultimo libro è Assedio all’Occidente (Nave di Teseo 2019).

Al Festival 2020 il suo intervento con Carlo Cottarelli, Elsa Fornero è:
venerdì 11 settembre > ore 09.45 > Piazza Ido Battistone
Tenere il punto  senza necessariamente avere il consenso politico