BIO | FREDIANI Carola

RITRATTO_FREDIANIcarola

Giornalista a La Stampa, nel 2010 ha co-fondato l’agenzia Effecinque, impegnata nella realizzazione di nuovi format giornalistici e nello studio dei social media. Ha scritto soprattutto di nuove tecnologie e cultura digitale per L’Espresso, Wired, Il Secolo XIX, Sky.it, TechPresident.

Al Festival 2016 il suo intervento è stato:
Oltre il giornalismo del Like
I giornali sono arrivati sui social media. Era ora. Ma non saranno i social a salvarli
Rivedi lo streaming video dell’evento > clicca qui

SEGUI CAROLA FREDIANI SU

170x50_PULSANTE_sitoweb 170x50_PULSANTE_facebook 170x50_PULSANTE_twitter


Al Festival 2015 il suo intervento è stato:
Il linguaggio dei social media
Social network e giornalismo: rapporto di amore-odio, creazione di comunità o continuazione dell’informazione con altri mezzi?


Al Festival 2014 il suo intervento è stato:
Il giornalismo è morto, viva il giornalismo (ai tempi della Rete)
Le sfide e le opportunità offerte da internet, il digitale e i social media per cambiare il giornalismo. Possibilmente in meglio.