BIO | FLICK Giovanni Maria

RITRATTO_FLICKgiovanniMaria

Dopo aver conseguito nel 1962 la laurea in Giurisprudenza, viene chiamato a dirigere la Città dei ragazzi di Roma. A 24 anni vince il concorso in magistratura qualificandosi primo a livello nazionale. Nel 1976 lascia la magistratura per intraprendere la carriera di avvocato penalista e di professore ordinario di Diritto penale che interrompe nel 1996 con la nomina a Ministro della Giustizia nel governo Prodi I. Nel febbraio del 2000 viene nominato giudice della Corte costituzionale dal presidente della Repubblica Ciampi. Cinque anni dopo assume la carica di vicepresidente e nel 2008 ne diventa presidente. Attualmente ne è Presidente emerito. È professore emerito di Diritto penale all’Università Luiss di Roma, dove ha insegnato fino alla nomina a giudice costituzionale. È stato inoltre presidente onorario della Fondazione Museo della Shoah di Roma ed è stato consigliere e poi presidente della Fondazione San Raffaele del Monte Tabor e Presidente emerito della Corte costituzionale. È stato delegato del Commissario straordinario del governo per l’Expo 2015 di Milano. Ha rappresentato il Governo italiano nella convenzione per la redazione della Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea sino alla sua nomina di Giudice costituzionale.

Al Festival 2020 il suo intervento con Gherardo Colombo è:
venerdì 11 settembre > ore 11.15 > Piazza Ido Battistone
Socialità e giustizia
Leggi, comportamenti e la nostra Costituzione.