> BIO | FELICE Emanuele

RITRATTO_FELICEemanuele

Economista e storico, è ordinario presso l’Università di Chieti-Pescara e docente alla Luiss. Per le sue ricerche ha ricevuto diversi premi nazionali e internazionali. Fra i suoi libri, Perché il Sud è rimasto indietro (il Mulino, 2013 e 2016), Ascesa e declino. Storia economica d’Italia (il Mulino, 2015 e 2018) e Storia economica della felicità (il Mulino, 2017). Già editorialista per La Stampa, Repubblica e L’Espresso, scrive ora per Domani.

Al Festival 2021 il suo intervento con Marcello Flores è stato:

Diritti umani o «democrazia illiberale»? La storia e le sfide di oggi
Le rivoluzioni scientifica e industriale nascono nell’alveo del liberalismo e, successivamente, proprio lo sviluppo economico e scientifico ha reso possibile una progressiva espansione dei diritti (sociali, civili di seconda generazione, ambientali). Ma il legame fra sviluppo e diritti dell’uomo non è sempre stato lineare. E oggi il capitalismo autoritario e le «democrazie illiberali» lo mettono apertamente in discussione. Le illusioni sovraniste e le scorciatoie autoritarie aggravano però, non certo risolvono, i principali problemi del nostro tempo.
Rivedi il video dell’evento > clicca qui