BIO | DEMARIA Cristina

RITRATTO_DEMARIAcristina

Docente di Semiotica presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione, Scuola di Lettere e Beni Culturali dell’Università di Bologna. Ha lavorato sulle teorie di genere e post-coloniali, sulle rappresentazioni dei conflitti, sugli studi sul trauma e la memoria e sui generi della testimonianza, con particolare attenzione al film documentario.

Prenota il tuo posto > clicca qui
Al Festival di quest’anno il suo intervento sarà:
Comunicare la memoria dei conflitti e i conflitti della memoria
Come si comunicano oggi eventi traumatici collettivi come i conflitti? Soprattutto, come è cambiato il modo di raccontarli e trasmetterli? Il modo in cui oggi si comunica “ciò che è stato” non solo dal punto di vista della vittima-testimone, ma anche di chi ha inflitto pene e dolore, è al centro di un dibattito sulle forme di ri-mediazione e di pre-mediazione degli eventi che questo intervento proverà a illustrare.

 

SEGUI CRISTINA DEMARIA SU:

170x50_PULSANTE_sitoweb