> BIO | COTRONEO Ivan

RITRATTO_COTRONEOivan

Diplomato in sceneggiatura presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, ha ideato e scritto diverse serie televisive, fra le quali Tutti pazzi per amore, Una grande famiglia, SireneÈ arrivata la felicità, Un’altra vita, Sorelle e Una mamma imperfetta, che ha anche diretto. Per il cinema ha collaborato come sceneggiatore fra gli altri con Ferzan Ozpetek (Mine Vaganti), Maria Sole Tognazzi (L’uomo che ama, Viaggio Sola, Io e lei), Luca Guadagnino (Io sono l’amore), Riccardo Milani (Piano solo), Renato de Maria (Paz!, La prima linea). Ha partecipato alla scrittura degli show televisivi L’ottavo nano e Stasera casa Mika. Per il cinema ha diretto La kryptonite nella borsa e Un bacio, entrambi tratti da suoi romanzi pubblicati da Bompiani.

Al Festival 2019 i suoi interventi sono:

domenica 15 settembre 2019 > ore 17.15 > Terrazza della Comunicazione
con La Compagnia del Cigno
Incontro con il pubblico

domenica 15 settembre > ore 21.30 > Teatro Sociale
con  La Compagnia del Cigno 
I ragazzi della Compagnia del Cigno
Chiara Pia Aurora, Hildegard De Stefano, Leonardo Mazzarotto, Emanuele Misuraca, Fotinì Peluso, Ario Sgroi, Francesco Tozzi: sette ragazzi tra i 15 e i 18 anni sono i protagonisti della “Compagnia del Cigno”, la serie evento di Rai1, diretta da Ivan Cotroneo. Tutti veri e bravissimi musicisti con il sogno di trasformare la loro passione in un lavoro, i sette prima incontreranno i fan per raccontare le difficoltà di un’adolescenza vissuta lontano da casa, alla scoperta dei sentimenti più profondi e alla ricerca di una propria dimensione artistica e umana, poi saliranno sul palco del Teatro Sociale di Camogli accompagnati da Ivan Cotroneo.

 


Al Festival 2018 il suo intervento, con Alessia Gazzola e Rosangela Bonsignorio, è stato:
Dall’immaginazione alla visione: il percorso creativo
Scrivere una storia è un viaggio solitario attraverso idee, emozioni e immagini. Se le storie vengono tradotte da linguaggio scritto a linguaggio per immagini, chi le ha concepite deve cambiare anche la propria visione. Partendo dalla loro esperienza di scrittori e sceneggiatori, Ivan Cotroneo e Alessia Gazzola parleranno del passaggio da immaginazione individuale a immaginazione collettiva.
Rivedi lo streaming video dell’evento > clicca qui