> BIO | BIGNARDI Daria

RITRATTO_BIGNARDIdaria

È nata a Ferrara e vive a Milano dal 1984. Nel 2009 ha pubblicato il memoir Non vi lascerò orfani (Mondadori), che ha vinto il premio Rapallo, il premio Elsa Morante, il premio Città di Padova. Sempre per Mondadori sono usciti i suoi romanzi Un karma pesante (2010), L’acustica perfetta (2012), L’amore che ti meriti (2014), Santa degli impossibili (2015) e Storia della mia ansia (2018), tradotti in molte lingue.

Al Festival 2021 il suo intervento con Stefano Massini è stato:

La conoscenza di sé (passa per l’amore)
Quella di ‘Oggi faccio azzurro’ è una storia corale dove tutti i personaggi vivono rinchiusi : le tre voci narranti dentro al dolore di un abbandono, i detenuti – coi quali lavora la protagonista principale- in galera, i tre fantasmi – la pittrice Gabriele Münter, Rosa Luxemburg e il rapper XXXTentacion – nella loro immaterialità.

C’è un azzurro per tutti o dipendiamo sempre da qualcosa? L’arte ci rende liberi o prigionieri di un’ossessione?
La conoscenza di sé e degli altri passa per l’amore. E per il dolore. Daria Bignardi ne parla con Stefano Massini.
Rivedi il video dell’evento > clicca qui