> BIO | DONATI Pillino

RITRATTO_DONATIpillino

Giuseppe Donati, detto Pillino, nasce a Camogli, dove trascorre infanzia e adolescenza, e dove ha avuto così la possibilità di entrare in contatto con la pittura in modo assolutamente naturale, sviluppando inizialmente il suo stile pittorico nel solco della tradizione, realizzando paesaggi, ritratti, vedute. Il momento di rottura con il canone legato a questi generi avviene nel 1985 in seguito ai numerosi viaggi che gli consentono di conoscere altre realtà e iniziare  un intenso lavoro di ricerca che continua ancor oggi.

Al Festival 2020 la sua mostra è:

The Wall
Al Castello della Dragonara
La mostra The Wall raccoglie le opere di Pillino Donati. L’artista ha inseguito la tematica del muro secondo una sequenza ciclica. Nell’ultima serie di opere, “SPLIT” e “CREVICE”, ogni aspetto ludico, gradevole della partitura pittorica lascia spazio ad una dura, asciutta presa di posizione nei confronti della lacerazione; la spaccatura condensa il risultato di anni di ricerca. E’ come se con il passare del tempo si mettesse a nudo una parte più intima e nascosta dell’artista che, allargato lo spazio – quasi una ferita – sonda le profondità dell’anima. La sequenza si propone quindi come superamento della consueta visione del muro.

www.pillino.it