BIO | MAGNO Alessandro

RITRATTO_MAGNOalessandro

Esperto in Digital Transformation, con studi presso ESADE, SDA Bocconi, Cornell e IMD, ha consolidato la sua esperienza manageriale lavorando alcuni anni a New York presso Global Finance Media. Dopo aver diretto l’area Internet e cross marketing di Class Editori, dal 2013 è Chief Digital Officer del Gruppo editoriale Mauri Spagnol, dove ha sviluppato progetti di successo fra cui ilLibraio.it, che ha superato i 900 mila utenti mese e i 2 milioni di contatti social. Coordina la Business Unit ebook e la divisione Audiolibri Salani. Membro del board di Edigita e della Commissione Innovazione AIE, è speaker in eventi e master. Sta concludendo un Executive MBA, TRIUM, considerato dal Financial Times come uno dei due migliori al mondo. Fra le molte passioni la musica, i libri, l’arte e la natura.

Al Festival 2019 il suo intervento è:

sabato 14 settembre > ore 19.15 > Miramare
con Moni Ovadia
Aperitivo con l’autore. Dare voce a un capolavoro
Moni Ovadia, attore e drammaturgo, si confronta con Alessandro Magno, Chief digital officer del Gruppo editoriale Mauri Spagnol, sul mondo dell’audiolibro e sulla sfida di interpretare un grande classico come I fratelli Ashkenazi, di Israel J. Singer. In collaborazione con Audiolibri Salani.

 


Al Festival 2016 il suo intervento in dialogo con Alvise Leonetti e Riccardo Porro è stato:
Essere rilevanti in rete: le best practices del digitale italiano nel mondo del libro
Come il web, i social media e la stampa digitale stanno cambiando l’approccio al marketing e alla comunicazione nel mondo dell’editoria.
Modera Antonio Prudenzano