BIO | ALFIERI Maria Vittoria

RITRATTO_ALFIERImariavittoria

Esperta di Digital Education, lavora dal 1998 nell’editoria scolastica occupandosi di scuola e tecnologia e progettando strumenti e contenuti per una didattica potenziata dal digitale. Ha contribuito e contribuisce all’individuazione di modelli didattici e strumenti in grado di traghettare il mondo dell’education – e non solo – verso un modus operandi attuale e integrato in una quotidianità in continuo e veloce cambiamento. È attualmente consulente per la ridefinizione e il potenziamento delle strategie editoriali digitali presso Pearson Italia e Docente presso il master di editoria cartacea e digitale dell’Università Cattolica di Milano.

Al Festival 2020 i suoi interventi sono:

con Bianca Teresa Iaccarino, Gabriele Nascimbeni, Pierluigi Vaccaneo, Mila Valsecchi, Federico Ferrazza
venerdì 11 settembre
La Fata Turchina a Camogli! La verità di Pinocchio…
Un evento per svelare chi c’è dietro i personaggi di Pinocchio che hanno animato le pagine e la comunità di lettori nell’ambito del progetto di Social Reading Le avventure di Pinocchio, in cui, oltre a leggere e commentare insieme il testo originale, è stato possibile interagire con i suoi protagonisti: Pinocchio, La Fata Turchina, Mangiafuoco e tanti altri. Il progetto Pearson Social Reading nasce dalla sinergia Pearson-Betwyll e punta a una didattica “attuale”, fatta di strumenti digitali e metodologie in grado di rispondere in modo efficace alle esigenze di una scuola che sta vivendo un momento di cambiamento profondo. Un progetto che fa dire ai ragazzi Leggo perché mi piace!
Per sapere di più sul progetto Pearson-Betwyll > CLICCA QUI 

con Pierluigi Vaccaneo
venerdì 11 settembre
C’era una volta un pezzo di legno…
Workshop di social reading dedicato a Le Avventure di Pinocchio. Si leggerà insieme uno dei capitoli e si giocherà sul testo per toccare con mano le tante potenzialità del social reading come strumento didattico efficace e coinvolgente per i ragazzi. A cura di Pearson e Betwyll.